2001_Psychedelic_Heroes.jpg

Psychedelic Heroes

Autore: Matteo Guarnaccia
Anno: 2001

Time out of joint, come il titolo del romanzo di Philip K. Dick ma davvero

Incontrare l'arte di Matteo Guarnaccia diventa all'istante motivo per cui essere grati di avere due occhi. Il suo tratto ha saputo rendere la psichedelia in immagini meglio di chiunque altro, in ogni tempo, a qualsiasi latitudine. “Psychedelic Heroes” nella collezione Rollup è un pezzo unico, da contemplare più che da usare, perché di fronte al dono della bellezza si può solo accettarlo grati godendone i frutti. Basta scorrere la serie di nomi collegati ai ritratti nel Guarnaccia recap dei più spericolati corrieri cosmici del tempo, e immediatamente scatta la sindrome di Stendhal. Ci sono tutti: Albert Hofmann, da cui tutto è partito, Ken Kesey, il collaudatore #1, il “mad doctor” Tim Leary, Allen Ginsberg, Aldous Huxley, i Beatles, Syd Barrett, e poi ancora i maestri di cerimonia Grace Slick, Jim Morrison, Jerry Garcia, Jimi Hendrix, Brian Wilson, e non finisce più, non è mai finita...

“[Guarnaccia] ha raggiunto la massima capacità espressiva possibile nel rendere per immagini le fantasie psichedeliche.
(Albert Hofmann)

PSYCHEDELICHEROES

Retro

PSYCHEDELICHEROES RETRO